RADIOLOGIA BONVICINI

Nuova apparecchiatura per lo studio dei denti, dei seni paranasali, delle articolazioni temporo-mandibilari e del massiccio facciale

La struttura si è recentemente attrezzata di un’ apparecchiatura con tecnologie di ultima generazione , esattamente di una TC Volumetrica Cone Beam per lo studio del massiccio facciale. Si tratta di una vera e propria TC ad acquisizione Cone Beam, che riesce in soli 12 secondi ad acquisire volumi con dimensioni mirate e variabili della testa a seconda delle esigenze della specifica clinica (singole emiarcate dentarie, arcate dentarie complete, seni paranasali, articolazioni temporo-mandibolari, tutto il massiccio facciale, colonna cervicale, tessuti molli facciali) con la massima qualità dell’ immagine.

Il paziente esegue l’esame in piedi o da seduto, in pochissimi secondi un sistema rotante ruota intorno alla sua testa acquisendo una mole di dati che verranno poi elaborati. L’ acquisizione assomiglia a quella della panoramica dentale. In una singola scansione pulsata di radiazioni si riesce a fare un’acquisizione dell’intero distretto maxillo-facciale al fine della pianificazione chirurgica ortognatica e del trattamento ortodontico per esigenze estetico funzionali.

La quantità di dettagli ottenuta dalla scansione porta a diagnosi più accurate e ad una pianificazione completa del trattamento.
La particolarità della macchina è sicuramente il bassissimo impatto radiante, quindi un risparmio di radiazioni al paziente. In particolare la tecnologia adatta automaticamente la dose in base alle dimensioni anatomiche del paziente. Specialmente in pazienti pediatrici, dove il rischio da radiazione è un fattore molto importante, questa apparecchiatura offre protocolli dedicati per lo studio delle arcate e del massiccio facciale con il minimo di radiazioni.